Andora Cultura e Spettacoli

Andora premia i suoi studenti più meritevoli

Studenti diplomati delle Medie e delle Superiori di Andora premiati per meriti scolastici. Ad Andora è una tradizione che ieri pomeriggio si è rinnovata nella Sala Consiliare di Palazzo Tagliaferro, affollata di studenti per l’ottava edizione della “Giornata dello Studente”: si tratta di una iniziativa nata, dieci anni fa, con l’Amministrazione Demichelis e che ha visto coinvolte complessivamente più di 200 persone, in un pomeriggio di festa e congratulazioni per le eccellenze dei Ragazzi Andoresi che hanno ricevuto un assegno di studio e una pergamena.

Questo è un momento molto importante in cui Andora festeggia i suoi Ragazzi e li premia con un riconoscimento concreto per l’impegno che hanno dimostrato nello studio – sottolinea il sindaco Mauro Demichelis – Risultati che non passano inosservati e che ci auguriamo siano di sprone anche agli altri Ragazzi che si preparano alla Maturità o all’Esame di Terza Media”.

Il presidente del Consiglio Comunale, Daniele Martino, ha sottolineato l’orgoglio di festeggiare i ragazzi e metterli al centro dell’attenzione della comunità.

I Ragazzi che ho avuto l’onore di premiare rappresentano il futuro del nostro Comune; si sono dimostrati seri e capaci nei loro studi, impegnandosi un centimetro alla volta per raggiungere questi traguardi – aggiunge Daniele Martino, Presidente del Consiglio Comunale – Sono giovani Andoresi che ci rendono orgogliosi di appartenere a questa nostra Comunità”.

Presente alla cerimonia anche Maria Teresa Nasi, Assessore all’Istruzione e Preside Emerito delle Scuole di Andora che ha guidato fino a pochi anni fa con grande sensibilità per le esigenze dei ragazzi e delle famiglie

Intendo esprimere le più vive congratulazioni ai Ragazzi per il brillante successo ottenuto, frutto di impegno costante e amore per il sapere. Provo sempre una grande emozione quando sono premiati gli Alunni che si sono distinti all’esame di compimento del primo ciclo e all’esame di maturità; è una pagina che si riempie nel prezioso libro della vita. Il mio auspicio è quello di superarle tutte con lo stesso entusiasmo e la stessa voglia di conseguire risultati importanti. Auguro a tutti di continuare con la dedizione allo studio, la perseveranza e la tenacia per un futuro ricco di soddisfazioni” – ha dichiarato l’assessore Nasi.

Hanno ricevuto una pergamena di merito e un assegno di studio i Ragazzi che hanno conseguito lo scorso anno il diploma di Licenza Media con il punteggio massimo ossia Pietro Corradi, Marta Melotto e Rebecca Salati.

Un assegno di studio e una pergamena di merito sono andati anche a coloro i quali si sono diplomati con risultati di prestigio alla Maturità lo scorso anno scolastico. Nel dettaglio, si è trattato di Marta Bastieri, Alessandro Bottero, Alessandro Bregolin, Andrea Bruzzone, Lara Carofiglio, Thomas Paolo Casale, Matilde Casalino, Valerio Corciulo, Anna Chiara Cordone, Nicolò Cortese, Nicolò Delogu, Rossella Deplano, Giovanni Maria Diale, Hoda El Assili, Mattia Foschi, Giada Gariglio, Alessia Gerundo, Greta Ghidoni, Flavio Godaj, Giada Guglieri, Giulia Li Causi, Bianca Nicolini, Gabriele Pascali, Allegra Preve, Sofia Purita, Valentina Salati, Fabio Stiantoni e Filip Varaldo.

In collaborazione con il Lions Club “Andora-Valle del Merula”, guidato dal Presidente Fabio Cavallo, hanno ricevuto un encomio e un buono per l’acquisto di materiale scolastico anche i Ragazzi di seconda media che si sono distinti nel concorso internazionale Lions “Un Poster per la Pace”, curato dalle professoresse Barbara Bogliolo e Valentina Molli. Gli otto premiati sono Carlo Baldazzi, Davide Bisogni, Matteo Bonicelli, Alessia Cadenazzi, Maurizio Giribaldi, Naima Ibnaiche, Alice Magliano e Pietro Todini.

Infine, una menzione speciale è andata a Elisa Lo Re, studentessa della Classe V L dell’Istituto “Ruffini” di Imperia per gli importanti traguardi nazionali e internazionali conseguiti nel percorso di studi superiori. “Mi congratulo con i ragazzi per l’alta qualità dei lavori presentati, frutto di tecnica accurata, ma anche di grande sensibilità verso il tema – ha dichiarato il Presidente Fabio Cavallo – Sono felice di annunciare che un ragazzo di Andora, Carlo Baldazzi,  è arrivato secondo nella classifica generale del Distretto”.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *