Attualità

La Protezione Civile proroga l'allerta meteo per temporali

La Protezione Civile Regionale, sulla base delle ultime valutazioni effettuate dal Centro Meteo Arpal, ha prolungato l’ALLERTA GIALLA IDROGEOLOGICA PER TEMPORALI SU B (bacini medi e piccoli) fino alle 21 di oggi, sabato 1 ottobre.
Confermato l’ALLERTA GIALLA IDROGEOLOGICA PER TEMPORALI su C ed E (bacini medi e piccoli) fino alle 3 di DOMENICA 2 OTTOBRE. Criticità verde su A e D.
LA SITUAZIONE: alcune celle temporalesche intense e con carattere di persistenza e stazionarietà si sono formate nel pomeriggio in mare aperto dapprima davanti al savonese, poi nella zona del centro e del levante, risalendo, quindi, verso la costa. Interessate, come detto, dapprima il savonese di levante, quindi le Valli Stura e Orba, il genovesato e il Tigullio. E proprio nella zona B è possibile, fino alla serata, che le celle sopracitate diano origine a fenomeni temporaleschi di forte intensità.
Alle ore 18 gli accumuli maggiori si registravano a:
CAMPO LIGURE (GE) 73.8 MM (46 millimetri in un’ora)
PRAI (CAMPO LIGURE, GE) 70.6 MM (44 millimetri in un’ora)
PIAMPALUDO (SASSELLO, SV) 62.4 MM (31 millimetri in un’ora)
URBE-VARA SUPERIORE (SV) 48.8 MM (36.2 millimetri in un’ora)
SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) 31.6 MM (24 millimetri in un’ora)
Va ricordato che L’ALLERTA GIALLA PER TEMPORALI avvisa il sistema di protezione civile sulla possibilità di effetti al suolo analoghi a quanto previsto per lo scenario idrogeologico, ma con fenomeni caratterizzati da una maggiore intensità puntuale e rapidità di evoluzione, in conseguenza di temporali forti. Si possono verificare ulteriori effetti dovuti a possibili fulminazioni, grandinate, forti raffiche di vento. Lo scenario è caratterizzato da elevata incertezza previsionale.
Durante l’allerta sarà pubblicato il monitoraggio sul sito www.allertaliguria.gov.it, inviato anche tramite twitter (segui @ARPAL_rischiome)

Informazioni sull'autore del post