Attualità Cronaca In Primo Piano Politica

M5S chiede un servizio di radiologia a domicilio

Genova. “Anche in Liguria sia avviato al più presto un progetto sperimentale di radiologia domiciliare”.
Lo chiede il portavoce del MoVimento 5 Stelle Liguria, Andrea Melis, con una mozione depositata in questi giorni in Regione.
“Spesso il trasporto dei malati costa alla società mediamente più della prestazione stessa – spiega Melis – sottraendo, tra l’altro, mezzi e strutture a casi gravi e urgenti. Serve una risposta efficace e definitiva al problema. Una soluzione che offra ai pazienti con difficoltà di spostamento la possibilità di eseguire determinati esami radiologici direttamente a domicilio”.
Il progetto si rivolge a categorie di pazienti “deboli” come disabili, oncologici, cardiopatici e anziani con difficoltà di deambulazione o ricoverati presso strutture protette.
“Sperimentazioni analoghe in altre parti d’Italia – conclude Melis – mostrano una riduzione del costo del servizio sanitario e un miglioramento del servizio, oltre a garantire alle strutture ospedaliere una maggior efficienza attraverso una razionalizzazione delle prenotazioni radiologiche in uscita, parte delle quali vengono eseguite a domicilio”.

Informazioni sull'autore del post