Cronaca Genova

Genova, spedizione punitiva della famiglia dell’ex fidanzata nei confronti di uno stalker: 43enne accoltellato

Un uomo di 43 anni è stato accoltellato dai parenti della ex fidanzata perchè continuava a seguirla dopo la fine della storia. La donna di 46 anni aveva deciso di denunciarlo per stalking. Martedì pomeriggio, quando uscendo dal lavoro si è trovata davanti l’ex fidanzato, ha chiamato i componenti della famiglia per farsi aiutare. Il nipote della ragazza, un giovane di 24 anni, aveva portato con sé un coltello e lo ha utilizzato per accoltellare l’uomo. Sul posto sono intervenuti i soccorsi medici che hanno trasferito la vittima in codice rosso al San Martino di Genova. Il coltello è stato ritrovato nel Bisagno. L’aggressore ha confermato alla Polizia di essere stato lui stesso ad aver gettato l’arma. Il bilancio finale è di due denunce: il giovane e un 50enne, per lesioni pluriaggravate e porto ingiustificato di atti ad offendere ed armi. Un secondo coltello è stato trovato nell’auto dei parenti.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *