Attualità Imperia e provincia

Diano Castello, contro il centro migranti chiusura dei negozi il 25 maggio

Nell’ambito delle forme di protesta contro l’ipotesi di un centro migranti nell’ex caserma Camandone a Diano Castello, è stato proposto un giorno di chiusura di tutti i negozi per sabato 25 maggio.

 “Ci muoviamo uniti dalla determinazione nel raggiungere l’obiettivo dello stralcio del Golfo dianese dall’elenco delle possibili località in cui costruire il Cpr ligure. Non ci fermeremo, finché non verremo ascoltati”.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *