Cronaca Savona

Savona, vìola divieto di dimora in Provincia di Savona: arrestato 29enne

La Squadra Mobile ha arrestato un ventinovenne per aver violato il divieto di dimora nella provincia di Savona. L’operazione è parte di un’attività info-investigativa messa in campo per contrastare i reati, su iniziativa del Questore di Savona, mirata a garantire la massima sicurezza in città.

L’uomo, con precedenti specifici, era soggetto al divieto di dimora nella provincia di Savona, misura emessa dal tribunale in seguito all’operazione “White & Coffee” che ha smantellato una rete di spaccio di droga in Piazza del Popolo. Durante quest’operazione, 24 soggetti, principalmente stranieri, sono stati colpiti da misure cautelari, di cui 9 con custodia in carcere e 15 con divieto di dimora a Savona, mentre altre 4 persone sono state arrestate in flagranza di reato per spaccio di stupefacenti.

Tra i 15 destinatari del divieto di dimora, uno è stato arrestato dalla Squadra Mobile circa dieci giorni fa a Savona, mentre il secondo è stato individuato di recente dai investigatori presso la fermata degli autobus di piazza del Popolo, nonostante cercasse di nascondere la propria identità con un cappuccio.

Per entrambi, l’Autorità Giudiziaria ha sostituito il divieto di dimora con la custodia cautelare in carcere. L’uomo è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Genova “Marassi”, a disposizione della magistratura.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *