Cultura e Spettacoli Genova

“Libro Itinerante”, presentato il progetto che coinvolge scuole infanzia di tutti i Municipi di Genova

“Libro Itinerante”, è un’idea che nasce dal desiderio di Marta Brusoni, assessore alle Politiche dell’Istruzione ed ai Servizi Educativi 0/6 Anni di promuovere il piacere della lettura coinvolgendo i bambini e le bambine delle scuole infanzia comunali per celebrare due eventi che stanno caratterizzando la città di Genova: Genova Capitale del Libro 2023 e Genova Capitale del Medioevo 2024.

 

«Il progetto del “Libro Itinerante” mi è particolarmente caro perché coinvolge attivamente le bambine e i bambini delle nostre scuole infanzia nello svolgimento di attività di gruppo che uniscono lettura, ricerca, curiosità ed altri aspetti della nostra storia e delle nostre tradizioni – afferma Marta Brusoni, assessore alle Politiche dell’Istruzione ed ai Servizi Educativi 0/6 Anni del Comune di Genova -. Ciascuno di loro potrà esprimere la propria fantasia nella creazione del libro rendendo ancora più speciale questa idea. Ogni Municipio genovese sarà rappresentato da una propria scuola infanzia, questo è un ulteriore valore aggiunto all’opera che verrà realizzata. Ringrazio tutti i soggetti che hanno accolto con entusiasmo questa proposta e che stanno offrendo una preziosa collaborazione per il suo buon esito».

 

Presentato questa mattina nella scuola infanzia Don Bosco di via Coronata a Cornigliano, il “Libro Itinerante” verrà realizzato grazie alla collaborazione tra Direzione Area Scuola e i Servizi Educativi Musei Civici di Genova. L’obiettivo è creare un libro articolato in nove capitoli, tanti quanti gli ambiti territoriali di Area Scuola; ogni capitolo tratta in modo semplice ed illustrativo le caratteristiche di ciascun territorio. Il “Libro Itinerante” ha come protagonista una Gabbianella che viaggia attraverso i diversi quartieri genovesi. Sarà un viaggio nel tempo in una Genova Medievale della quale sarà possibile scoprire curiosità e bellezze.

 

In una storia che prende forma partendo da una traccia definita e sviluppandosi in maniera sì indipendente ma in connessione con tutti gli altri capitoli. La Gabbianella percorrerà i nove ambiti territoriali visitando nove scuole infanzia comunali: Emma Valle, Don Bosco, Primavera, Fantasia, Santa Sofia, Luzzati, Gabbiano, Albaro, Villa Stalder.

 

Ciascuna scuola contribuirà alla trama del “Libro Itinerante” con testo e tavole; ognuna svilupperà un capitolo dove racconterà leggende, musiche e danze, luoghi, natura e commercio, giochi, costumi e stili di vita medievali.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *