Genova Sport

Calcio, la Sampdoria affonda anche a Pisa in inferiorità numerica: così non va

Il patatrac lo combina Giordano a fine primo tempo quando evita il calcio di rigore ma non può sfangare l’espulsione per il fallo su un giocatore toscano lanciato a rete. L’arbitro prima assegna il rigore poi il VAR lo derubrica a calcio di punizione dal limite con pallone calciato da Veloso e terminato fuori. Fino a quel punto la partita era stata bloccatissima senza occasioni e con un gioco molto frammentario e scomposto senza interventi decisivi da parte dei due portieri. Poi il fattaccio e la partita cambia perchè Aquilani inserisce un attaccante in più mentre la Sampdoria va in crisi. Al 58′ il Pisa passa con un gran goal di Caracciolo con il pallone che colpisce la traversa e si insacca, i blucerchiati già privi di diversi titolari escono dalla partita e il Pisa ha vista facile: al 62′ doppia occasione per i toscani con Stankovic che evita il raddoppio che comunque arriva al 70′ con Barbieri al termine di un’azione in cui Tourè prepara la conclusione vincente che chiude la partita. Al 75′ la Sampdoria avrebbe la possibilità di rientrare in partita: Depaoli subisce fallo in area: l’arbitro prima assegna il calcio di rigore poi il Var lo cancella. Finisce con la Sampdoria sconfitta ma soprattutto incapace di reagire concretamente, il Pisa ha controllato senza sforzarsi più di tanto. Per la squadra di Pirlo la salvezza resta ancora tutta da raggiungere.

Pisa-Sampdoria 2-0

Reti: 58′ Caracciolo, 70′ Barbieri

PISA (3-5-2): Nicolas, Hermannson (46′ Bonfanti), Caracciolo, Canestrelli; Barbieri, Veloso (89′ Piccinini), Marin; Toure Esteves; Arena (73′ Leverbe), Torregrossa (73′ Moreo). All: Aquilani.

SAMPDORIA (3-4-2-1): Stankovic; Piccini, Gonzalez, Ghilardi; Stojanovic, Ricci  (46′ Barreca), Darboe (80′ Conti), Giordano; Depaoli (89′ Alesi), Askildsen (66′ Girelli); Esposito (66′ De Luca). All: Pirlo.

Arbitro: Baroni (Firenze)

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *