Attualità

Morte sul lavoro a Vado Ligure, CISL: “Siamo davanti ad un’emergenza nazionale”

Esprimiamo tutto il nostro dolore e siamo vicini alla famiglia dell’operaio morto a Vado Ligure, siamo di fronte ad una vera emergenza nazionale e la situazione continua a peggiorare. Abbassare la guardia di fronte a quello che sta accadendo è inaccettabile: la Cisl chiede da tempo un aumento delle attività ispettive e del personale addetto ai controlli. Da parte nostra non smetteremo di vigilare e denunciare una situazione che reputiamo, una volta di più, intollerabile”.

Così Luca Maestripieri, segretario generale Cisl Liguria.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *