Genova Politica

Minuto di silenzio per Berlusconi, Bozzano (Lista Toti): “L’uscita dall’aula di Pastorino per Linea Condivisa e l’assenza di tutto il Gruppo Sansa, gesto ignobile”

“Oggi a essere calpestata è stata l’istituzione. Oggi sull’aula del Consiglio regionale è sceso un velo di vergogna”. Lo ha affermato il consigliere regionale di maggioranza, Alessandro Bozzano . “L’uscita dall’aula di Pastorino per Linea Condivisa e l’assenza premeditata di tutto il Gruppo Sansa, per non partecipare al minuto di silenzio in commemorazione del presidente Berlusconi, hanno portato il Consiglio regionale ligure a toccare il punto più basso di sempre. Un gesto ignobile, uno sfregio non solo all’uomo ma soprattutto all’istituzione che rappresenta, uno dei più longevi Presidenti del Consiglio, Senatore in carica della Repubblica. Davanti a una vigliaccata simile l’unica risposta possibile è stata abbandonare l’aula e bloccarne i lavori, per stigmatizzare un gesto inqualificabile, un gesto di inciviltà assoluta che mi ha toccato nel profondo. Chi non sa percepire l’importanza del ruolo istituzionale, per contro, non può avere la sensibilità per poterla rappresentare”, ha concluso, Bozzano.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *