Attualità La Spezia e provincia

Tour panoramici della Città a bordo di bus turistici scoperti. Il servizio entrerà in funzione la prossima primavera nei Comuni della Spezia, Portovenere e Lerici

Un nuovo progetto turistico sta per partire nei Comuni della Spezia, Portovenere e Lerici. A presentarlo questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, il Sindaco della Spezia ,Pierluigi Peracchini; l’Assessore al Turismo, Mariagrazia Frijia; il Sindaco di Lerici, Leonardo Paoletti; il Vice Sindaco di Portovenere, Emilio Di Pelino; Luca Lorenzini, titolare di SAT di Viaggi Capa e Giuseppe Cilia, Presidente di Iobus. A partire dalla prossima primavera avranno inizio dei tour panoramici a bordo di bus turistici scoperti che consentiranno di scoprire la storia, le curiosità e i luoghi più affascinanti dei Comuni della Spezia, Portovenere e Lerici. Il servizio sarà curato da IOBUS in partnership con SAT di Viaggi Capa.

“Inauguriamo un nuovo servizio per i turisti e per i cittadini al pari delle più grandi città italiane – dichiara il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini – Il tour abbraccerà anche i Comuni vicini, Lerici e Portovenere, per offrire un’esperienza turistica ancora più completa con partenza dalla nostra Città. La Spezia non è più a traino dal punto di vista turistico ma è il vero motore turistico del levante ligure, come confermano tutti i dati che ci stanno giungendo in queste settimane: non solo in alta stagione ma tutto l’anno abbiamo arrivi e presenze importanti che vogliono rimanere sul nostro territorio, vivendolo a 360 gradi, approfittando dei grandi eventi, dell’offerta museale, delle attività commerciali e della bellezza dei luoghi storici che abbiamo valorizzato in questi anni”

“Un altro tassello importante nel percorso di città sempre più turistica -dichiara l’Assessore al Turismo Mariagrazia Frijia – dopo i trenini avremo anche i bus scoperti. Un servizio a disposizione dei singoli turisti e di gruppi organizzati che consentirà di visitare la Città comodamente seduti, con l’ausilio di audioguide disponibili in sette lingue.”

I due bus, da 35 posti ciascuno, effettueranno servizio dalle 9.30 alle 17. In allegato i percorsi e le fermate che verranno attivate.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *