Cultura e Spettacoli Genova

Genova candidata a Capitale del Libro 2023

Tra le 14 città candidati a diventare Capitale italiana del libro 2023, c’è anche Genova. Le altre città che ambiscono alla nomina sono:  Ariano Irpino (Avellino), Caltanissetta, Catania, Firenze, Grottaferrata (Roma), Lugo (Ravenna), Nardò (Lecce), Nola (Napoli), Pontremoli (Massa-Carrara), San Quirico d’Orcia (Siena) nominata dal ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano, presieduta dallo storico Francesco Perfetti e composta da Gerardo Casale (storico dell’arte, direttore artistico dell’Enciclopedia Treccani), Pietro de Leo (giornalista), Giuseppe Luigi Parlato (ordinario di Storia contemporanea all’Università Studi Internazionali di Roma e presidente della Fondazione “Ugo Spirito e Renzo De Felice”) e Michela Zin (direttrice della fondazione “Pordenonelegge”). La città designata potrà fruire dell’assegnazione di risorse fino a mezzo milione di euro per progetti, iniziative e attività finalizzate alla promozione della lettura

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *