Sport

Calcio, Ascoli e Genoa sonnecchiano e chiudono sullo 0-0

E’ finita con un pareggio giusto la sfida tra Ascoli e Genoa. Al “Del Duca” uno 0-0 con poche emozioni e un gioco equilibrato. Gilardino coglie comunque un buon punto esterno dopo la vittoria contro il Sud Tirol, per l’Ascoli è il sesto pareggio consecutivo. La cronaca è scarna di episodi, nell’arco dei 90′ il Genoa ha sfiorato il vantaggio con Coda su cui Guarna si è esibito in una parata decisiva mentre nella ripresa è stato Collocolo ad avere il pallone della vittoria.  La vittoria della Reggina ha ricacciato i rossoblu a -5, adesso a “Marassi” arriverà la capolista Frosinone.

Ascoli-Genoa 0-0

ASCOLI (3-5-2): Guarna; Tavcar, Botteghin, Quaranta; Donati, Collocolo, Giovane (65′ Eramo), Caligara, Falasco; Lumgoyi, Gondo. A disposizione: Bolletta, Baumann, Dionisi, Adjapong, Ciciretti, Falzerano, Biadoui, Palazzino, Buchel, Giordano, Salvi, Mendes. Allenatore: Bucchi.

GENOA (4-3-3): Semper; Hefti, Bani, Dragusin, Sabelli; Jagiello (76′ Galdames), Strootman (60′ Ilsanker), Frendrup; Aramu (87′ Sturaro), Coda (60′ Yeboah), Gudmundsson (46′ Puscas). A disposizione: Martinez, Vodisek, Vogliacco, Czyborra, Yalcin, Boci, Lipani. Allenatore: Gilardino

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *