Cronaca Genova

Genova, la ex non gli apre la porta e lui la sfonda a calci: arrestato 42enne

E’ stato arrestato dalla Polizia un uomo di 42 anni che venerdì ha sfondato la porta di casa dell’appartamento dove vive la sua ex fidanzata. A dare l’allarme è stata la donna stessa. L’uomo, aveva suonato il campanello, ma visto che la ex si era rifiutata di aprirgli ha cominciato a prendere a calci la porta sfondandola. Una volta all’interno ha lanciato degli oggetti verso la donna per poi uscire nuovamente da casa, all’esterno è stato intercettato dagli agenti che lo hanno portato in Questura.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *