Attualità Savona

Il 15 ottobre 2022 a Savona “Vaccinazione e screening: le due facce della prevenzione”

Si svolgerà a Savona il 15 ottobre 2022 la prima edizione del convegno “Vaccinazione e screening: le due facce della prevenzione”, che vede come responsabili scientifici Andrea Beltrame, dirigente medico  della struttura complessa di Malattie Infettive di Asl2, e Virna Frumento, Direttore della struttura complessa Igiene e Sanità Pubblica di Asl2.

 

Le vaccinazioni sono tra gli interventi più efficaci a disposizione della Sanità Pubblica e costituiscono uno strumento fondamentale delle attività di promozione della salute. Attraverso le vaccinazioni è possibile un controllo efficace e sicuro di numerose malattie infettive.

L’attuazione della vaccinazione su larga scala, attraverso appropriate strategie, permette di conseguire importanti obiettivi, quali controllo, eliminazione e/o eradicazione delle malattie.; mentre un test di screening è un esame che permette di identificare, in una popolazione considerata a rischio per una determinata malattia, quei soggetti che hanno maggiori probabilità di soffrirne, indirizzandoli a specifici esami diagnostici che in caso di positività permettono di adottare strategie terapeutiche precoci, e per questo generalmente efficaci o addirittura preventive.

 

Obiettivo dell’evento è quindi l’aggiornamento delle competenze del singolo professionista alla luce delle più recenti evidenze scientifiche, partendo dall’epidemiologia e dagli strumenti innovativi di prevenzione, per giungere a concrete proposte organizzative, allo scopo di compiere un altro passo in avanti verso la collaborazione interdisciplinare per la tutela della salute individuale e collettiva.

 

L’esigenza di informare e formare gli operatori sanitari su argomenti di primaria importanza per la salute pubblica come epidemiologia e prevenzione e promozione della salute, oltre a fornire nozioni di diagnostica e tossicologia, risponde quindi anche alla volontà di migliorare il servizio offerto alla cittadinanza da operatori sempre più qualificati; il convegno si rivolgealle figure del medico, farmacista,biologo, infermiere, infermiere pediatrico,assistente sanitario,tecnico della prevenzione in ambiente eluoghi di lavoro, ostetrica.

 

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *