La Spezia e provincia Politica

Sarzana, Atto intimidatorio al consigliere Casini: la condanna del sindaco Ponzanelli

Il sindaco di Sarzana Cristina Ponzanelli condanna l’atto intimidatorio nei confronti del consigliere comunale Beatrice Casini: “A nome della città esprimo piena solidarietà al consigliere comunale Beatrice Casini per il grave atto intimidatorio che ha subito – dichiara il sindaco-. La violenza è insopportabile e inaccettabile, sempre. Sarzana non tollera intimidazioni, né minacce, né violenza, in nessuna forma. Un’intimidazione a un consigliere comunale è un’intimidazione a tutta la città che non accettiamo. Esprimo ancora una volta la nostra piena solidarietà a Beatrice, che continui la sua attività e la sua vita personale con ancora più forza ed energia. Sarzana è con lei”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *