Arenzano Attualità

Arenzano, ci saranno l’Albero di Natale e le luminarie. Il Sindaco: “Regaliamo un sorriso a bambini e famiglie”

“Torna l’albero, arrivano le luminarie. Non sarà un Natale come gli altri, e questa è un’ovvietà. Ci e’sembrata però una scelta doverosa allestire le vie del paese come gli altri anni, se non meglio”. Lo ha detto il sindaco di Arenzano, Luigi Gambino. “La scelta potrà non essere condivisa da tutti, ci mancherebbe. Abbiamo scelto di investire sulla normalità per cercare di sostenere, per quanto possibile, anche le nostre attività commerciali con la speranza, come sembrerebbe, che nelle prossime settimane, se la tendenza venisse confermata, si possa essere declassati a zona gialla, oltre che regalare un un sorriso a bambini e famiglie”, ha proseguito.

“Si tratta di un abete rosso, di oltre 13 mt di altezza, inserito in un processo di abbattimento programmato e controllato. Abbiamo scelto la realtà della natura coniugandola alla scelta ambientalmente più sostenibile. Sembrerà un paradosso ma è così. Utilizzando alberi di Natale veri non si produce alcun rifiuto. Per ogni albero tagliato, ne vengono ripiantati due o tre piccoli, mantenendo il bilancio ambientale positivo. L’albero sarà circondato da un’aiuola con ciclamini colorati, arbusti decorativi con bacche o rami rossi, delimitato da trochi d’albero. Tutti le essenze e le piante potranno essere ripiantate nelle aiuole comunali al termine dell’allestimento”, ha concluso.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *