104 News

Alassio, il conto corrente pro emergenza Coronavirus

“Iniziativa assolutamente necessaria – aggiunge Marino Schivo del Gruppo Consigliare Alassio 365 – Trovo che lo strumento sia il più indicato ed efficace”

Deliberato pochi giorni fa è stato subito aperto presso la Banca Popolare di Sondrio – sede della tesoreria comunale. E’ il Conto Corrente intestato al comune di Alassio per la raccolta di fondi e donazioni “Pro emergenza Covid 19”.

“L’idea è giunta a seguito di alcune segnalazioni da parte di persone che avrebbero avuto il piacere di mettere a disposizione risorse per supportare l’attività dell’Amministrazione alassina in questa emergenza – spiega Massimo Parodi, Presidente del Consiglio, che ha sottoposto l’iniziativa alla Giunta Comunale – in questa iniziativa ho trovato poi il supporto anche da parte di altri gruppi consiliari che stavano per proporre la medesima idea con i quali da un fattivo scambio di vedute si sono messe a punto modalità e direttive. Devo infatti ringraziare Enzo Canepa, Simone Rossi e Martino Schivo per come, ognuno con riflessioni proprie e analisi rispetto alle indicazioni ricevute dalla cittadinanza, hanno saputo indirizzare il progetto. Quanto ricavato sarà infatti utilizzato per l’acquisto di Dispositivi di Protezione Individuale o quanto si renderà ulteriormente utile per sostenere l’attività di Croce Bianca, Croce Rossa, Protezione Civile, Avis… quelle associazioni e quelle realtà che costituiscono il primo riferimento della popolazione”.

“Ringrazio il Presidente del consiglio – il commento di Simone Rossi, del Gruppo Consigliare Semplicemente Alassini – per aver subito raccolto e fatta propria una proposta scaturita da un confronto costruttivo tra maggioranza e opposizioni; e ringrazio la Giunta per averla trasformata un atto operativo che nasce con lo spirito di andare a supportare chi in questo momento sta combattendo in prima linea questa battaglia contro il contagio da Covid-19. Ognuno di noi ha da oggi un mezzo in più per supportare la causa: il Conto Corrente Bancario e, naturalmente, lo stare a casa: un piccolo sacrificio che saprà dare un grande risultato”.

“Iniziativa assolutamente necessaria – aggiunge Marino Schivo del Gruppo Consigliare Alassio 365 – Trovo che lo strumento sia il più indicato ed efficace. In questo modo, infatti, l’Ente potrà interfacciarsi con i soggetti che gestiscono direttamente l’emergenza ed offrire rapidamente supporto concreto. Un valido esempio di collaborazione tra Maggioranza e Minoranza, d’altronde non riuscirei ad immaginare atteggiamenti diversi in questa situazione”.

La Banca Popolare di Sondrio invita quanti volessero effettuare donazioni a provvedere esclusivamente attraverso bonifico bancario alle seguenti coordinate: Intestatario conto: Comune di Alassio – Oggetto: Pro emergenza Covid-19 – IBAN: IT80I0569649240000010004X83.

“No contanti e no assegni – spiega ancora Parodi – per evitare di doversi recare agli sportelli. Tramite e-bancking è possibile effettuare l’operazione in totale sicurezza e nel rispetto del DPCM e dell’obbligo di ridurre al minimo essenziale e improrogabile, le uscite”.​

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi