Politica Savona

Infrastrutture, il presidente della provincia Olivieri risponde a Vazio

“L’incontro di venerdì in provincia ha rappresentato passaggio molto importante”

Il presidente della Provincia Olivieri risponde all’on.Vazio sul nodo infrastrutture:”Leggo con sincero stupore nel mio ruolo le dichiarazioni odierne dell’Onorevole Vazio. L’incontro di venerdì in provincia ha rappresentato passaggio molto importante, in cui il territorio, gli amministratori tutti, i rappresentanti delle categorie, hanno chiaramente manifestato un intento comune ed unitario, con la condivisione del documento da parte mia proposto, avvalorato e confermato da quanto in detta occasione comunicatoci dal presidente Toti e dall’assessore Giampedrone”. 

“Nel dibatti svoltosi con l’intervento di rappresentanti di tutte le parti presenti, enti locali, associazioni di categoria, sindacati, si sono trattati l’argomento in generale e i punti fondamentali e sostanziali specifici: interventi necessari sulle linee ferroviare littoranee di ponente, di collegamento del savonese con Piemonte cuneese e poi torinese, nonché alessandrino e poi Lombardia, impianto funiviario Porto – Valbormida, autostrade A10 e A6, bretella c.d. “Carcare Predosa”; si è condiviso il significato della delibera che in quelle ore veniva assunta dal Consiglio dei Ministri di copertura delle somme urgenze; si è ribadita ad una voce la necessità immediata di apertura di un tavolo per le infrastrutture del savonese, che ascoltando i territorio, i suoi rappresentanti e chi ci opera e vive, muovendo da studi e progetti già avviati e disposti negli anni, arrivi ad un vero e concreto piano strategico strutturale per la nostra terra”. 

“Ripeto, nelle oltre due ore e mezzo di confronto c’è stata la possibilità di approfondire gli argomenti trattati, raccogliere i vari punti di vista, avere risposte. Ho apprezzato molto l’unità di intenti e la sinergia che si è vista suggellata tra Comuni, Provincia, Associazioni, Categorie e Regione – prosegue –  E questo è stato fatto e condiviso pienamente e apertamente, per quanto mi è stato dato modo di vedere, anche dai rappresentanti del partito politico dell’Onorevole Vazio, amministratori locali, provinciali e regionali, presenti all’incontro”. 

“Anche l’onorevole Vazio ovviamente era stato invitato formalmente, come tutti i nostri parlamentari eletti nei collegi Savonesi, e personalmente; con lui sono peraltro nel mio ruolo istituzionale in costante contatto, ci eravamo sentiti per le vie brevi ancora poche ore prima dell’incontro”. 

“Confido che nel vero ed unico interesse, che è quello dei nostri comunità, famiglie, attività produttive, lavoratori e territorio, di tutti coloro che hanno scelto e sono stati scelti per impegnarsi nella cosa pubblica, si possano non disperdere energie ed alzare i toni di confronti che in detti termini non appaiono costruttivi ed utili: la nostra gente vuole e necessità di impegno per risultati concreti e risposte tangibili” .

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *