Alassio Attualità

Alassio, Venerdì la Notte Bianca del Liceo Don Bosco

Cultura e sviluppo economico sarà il macroargomento attorno al quale nei locali dell’Istituto si confronteranno in una serie di interventi, allievi, ex allievi ed ospiti.

L’appuntamento è in via S.Giovanni Bosco 12. Venerdì 22 novembre dalle ore 18 torna la Notte Bianca del Liceo don Bosco di Alassio. Cultura e sviluppo economico sarà il macroargomento attorno al quale nei locali dell’Istituto si confronteranno in una serie di interventi, allievi, ex allievi ed ospiti.

Le classi da tempo, sotto la guida dei rispettivi docenti, si stanno organizzando per gli interventi previsti in una serata, che vedrà tra gli altri anche i preziosi contributi del prof. Giuseppe Fabiano, psicologo e psicoterapeuta, docente di metodologia clinica, presso l’Università G.Marconi di Roma; il Cav. Roberto Pizzorno, delegato provinciale CONI di Savona, la dott.ssa in scienze tecniche psicologiche e counselor Virida Castelbarco, la dott.ssa Ornela Casassa membro di Ingegneria senza frontiere, la prof.ssa Anna Cossetta, direttrice della Fondazione De Mari.

Ed ancora giovani autrici ed autori già allievi del Liceo, come gli alassini Maura Fioroni ed Alessandro Agnese, che presenteranno una riflessione sui loro testi recentemente pubblicati. Saranno ospiti anche l’Avv. Carlo Cangiano, runner ed autore del libro “Al di là del muro”, la scrittrice Raffaella Verga, autrice del romanzo “Solis” ed altri ancora. La serata ospiterà anche la mostra fotografica “Through our eyes”, con scatti ad opera dei bambini ospitati nel campo profughi di Samos e terminerà con un ampio sipario musicale offerto dagli attuali allievi e un nutrito rinfresco per tutti i partecipanti.

Al pubblico sarà permesso muoversi negli ambienti della scuola per seguire le conferenze che maggiormente interesseranno. Sarà possibile dialogare e confrontarsi liberamente con tutti gli intervenuti. 

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *