Attualità Ceriale

Savona, sabato conferenza “Elena, vittima del Fato o cinica donna della discordia”

Alle 17.00 nella Fortezza del Priamar

Savona. Sabato 25 Maggio alle 17.00 presso la celletta fluida n.5 alla Fortezza del Priamar a Savona ci sarà la conferenza “Elena, vittima del Fato o cinica donna della discordia”.

Di tutte le Donne della saga Troiana Elena è la più enigmatica e ambigua. La sua figura ha sempre avuto interpretazioni diverse e controverse sia nell’Arte  sia nelle opere di moltissimi Autori già dal mondo greco. Donna oppressa dal rimorso nell’Iliade, ambigua e controversa nell’Odissea, volgare fedifraga e adultera nel poema del siceliota Stesicoro, vissuto tra il VII e VI sec. a.C, che poi ritratterà affermando tutto il contrario; considerata totalmente incolpevole dal filosofo siceliota Gorgia e dall’oratore ateniese Isocrate autori di un “Encomio di Elena”, demonizzata come “donna dai molti uomini” ,“donna della discordia, sterminatrice di navi, di genti e di città” da Eschilo nella tragedia “Agamennone”.  Euripide nelle sue tragedie “Andromaca” e “Troiane” la descrive come una approfittatrice e volgare seduttrice che riesce a sopravvivere soltanto grazie alla sua bellezza,  ma nella sua tragicommedia “Elena” riprenderà la tesi di Stesicoro e la assolverà dimostrando la sua completa innocenza. Anche il mondo dell’Arte a partire dal V sec. a.C. sino ai giorni nostri la rappresenta in tutta la sua ambiguità. La mia conferenza, che si basa essenzialmente sulle testimonianze iconografiche, cerca di ricostruire la vita di questa donna dalla sua nascita sino all’epilogo della distruzione di Troia. Impresa abbastanza ardua che tende a porre molti interrogativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *