Cronaca

Trovato in possesso di eroina in casa a Borghetto: trentacinquenne patteggia

Savona. E’ stato processato in mattinata per direttissima in tribunale a Savona. Saber Chaibi, 35 anni,tunisino, arrestato ieri per spaccio e detenzione a fini di spaccio di stupefacenti durante un controllo a Borghetto, ha patteggiato due anni e due mesi di reclusione. Al termine dell’udienza il giudice ha deciso per lui gli arresti domiciliari. Gli inquirenti lo tenevano sotto controllo da tempo anche perché lo ritenevano responsabile di cessioni di eroina a Loano e Borghetto Santo Spirito.
I carabinieri nel suo appartamento di Borghetto hanno trovato 30 grammi di eroina suddivisa in dosi, 2500 euro in contanti e un bilancino di precisione.

Informazioni sull'autore del post