Cronaca In Primo Piano

Alessandria, fermato l'autore del tentato omicidio di Noli della scorsa estate

Alessandria.  Questa mattina i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Savona hanno dato esecuzione al decreto di fermo nei confronti di un albanese di 54 anni per il tentato omicidio di una persona avvenuto lo scorso 8 agosto a Noli. L’uomo, privo di una dimora fissa è stato rintracciato grazie ad uno studio attento dei suoi legami di parentela in Italia. Fermato ad Alessandria insieme ad altri connazionali fuori da un bar, sono scattate le manette. Il 54enne non ha opposto resistenza all’arresto e non ha fornito dichiarazione ai carabinieri.
Il fatto risalente all’8 agosto scorso, si era verificato nel parcheggio di via Poggio, quando la vittima era stata aggredita ed accoltellata con alcuni fendenti alle spalle e lasciata sanguinante in attesa dei soccorsi. La vittima è stata arrestata lo scorso autunno per detenzione ai fini di spaccio di cocaina unitamente alla moglie e ad un altro connazionale albanese. E’ per questo motivo che gli inquirenti ritengono che l’aggressione sia da ricondurre a vicende inerenti lo spaccio di stupefacenti. Le indagini sono tutt’ora in corso per identificare i complici dell’uomo.
Il fermato, terminati gli atti di rito, è stato trasferito nella casa circondariale di Alessandria.