Politica

La Provincia chiede alla Regione il pagamento di arretrati per 3,6 milioni

Savona. Ingiunzioni di pagamento per ottenere dalla Regione somme che dovrebbe alla Provincia per competenze di sua spettanza e per materie, che, dopo l’avvio dell’ente di area vasta di secondo livello, sono rimaste in sospeso e la stessa Regione non ha ancora deciso se attribuirle ai Comuni o avocarle a se. Questo lo scenario che ha fatto balenare il presidente Monica Giuliano. In sospeso ci sarebbe una cifra non indifferente da almeno due anni, ovvero 3,6 milioni, nonostante alcune difficile che sono state già emesse finora. Più di 2,5 milioni finora la Provincia li ha dovuti impiegare per il personale, mentre 1,1 milioni sono stati destinati per sostenere i pagamenti nei settori di Turismo, difesa del suolo e formazione, dal 1 gennaio al 30 giugno 2015.

Informazioni sull'autore del post