Cronaca In Primo Piano

Un altro spacciatore arrestato ad Albenga

Albenga. L’attività, svolta dai militari della compagnia carabinieri di Albenga, in particolare dal Nucleo Radiomobile e dalla locale stazione, hanno portato all’identificazione mediante rilievi dattiloscopici di alcuni nordafricani clandestini, all’avvio per l’espulsione dal territorio nazionale di due essi.
I due individui sono stati svegliati dagli uomini della Radiomobile mentre dormivano all’interno dell’ex stabilimento militare a Vadino, frazione di Albenga.
Mentre i militari del N.A.S. di Genova effettuavano alcune ispezioni sanitarie all’interno di ristoranti etnici e di altri esercizi pubblici, i Carabinieri territoriali controllavano i vicoli del centro storico ingauno, arrestando per spaccio un ventiseienne marocchino Azeddine El Mammouni, noto agli uffici perché titolare di numerosi precedenti specifici proprio per spaccio di sostanze stupefacenti.
Il nordafricano è stato colto mentre era in procinto di vendere ai suoi clienti sul lungo Centa Dante Alighieri. Su di lui è stata ritrovata una tavoletta di Hashish. E’ l’ennesimo arresto in flagranza per droga che le forze dell’ordine effettuano sempre in quella zona.

Informazioni sull'autore del post