Attualità Cronaca In Primo Piano Politica

Giulia Colangelo lascia Anticorruzione

Savona. Indagata per con l’ipotesi di reato di corruzione, abuso di ufficio,rivelazione e utilizzo di segreti di ufficio nell’ambito del caso della vendita della società Tecnocivis, ritenuta pilotata all’imprenditore Frabrizio Barbano, la quarantacinquenne segretario e direttore della Provincia Giulia Colangelo ha rimesso nelle mani del presidente Monica Giuliano l’incarico di referente per il territorio dell’Anticorruzione.
La Colangelo comunque è determinata a mantenere almeno i due ruoli, tra l’altro è segretario generale anche ad Imperia. Per l’anticorruzione Monica Giuliano ha nominato nei giorni scorsi la dirigente del settore economico – finanziario della Provincia Patrizia Gozzi.

Informazioni sull'autore del post