Borghetto Cultura e Spettacoli

Borghetto S.S, al via il progetto “Officina delle idee 2024”

Il settore Politiche sociali del Comune di Borghetto Santo Spirito ha attivato un nuovo progetto per permettere ai ragazzi dagli 11 ai 14 anni di trascorrere l’estate tra divertimento, scoperte ed emozioni.
Il progetto, OFFICINA DELLE IDEE, nasce per sostenere le famiglie con minori, impegnate spesso in lavori stagionali, per coadiuvarle nella cura dei figli, a conclusione della attività scolastiche.
Il progetto permetterà ai giovani ragazzi di impegnare il proprio tempo in attività finalizzate ad accrescere le proprie competenze ed esperienze, anche per ampliare la conoscenza del territorio in cui vivono, per sperimentarlo, apprezzarlo al meglio e per apportare le proprie idee al fine di farne emergere le prerogative e le peculiarità e presentarlo con i propri occhi e strumenti alla Comunità.
Cofinanziato dal progetto “BenessereInComune” del Dipartimento per le Politiche della Famiglia della Presidenza del Consigli dei Ministri, Officina delle Idee si svolgerà nei mesi di luglio ed agosto, con orario differenziato nelle varie settimane, con attività che si svolgeranno mattina e pomeriggio.
Tutte le attività sono completamente GRATUITE e riservate ai ragazzi residenti nel Comune di Borghetto S. Spirito frequentanti la Scuola Secondaria di I° grado o, se non residenti, frequentanti la locale Scuola Secondaria S. Pertini, previa iscrizione.
Perno centrale del progetto è il laboratorio di Teatro, di scrittura autobiografica e di sceneggiatura, che permetteranno ai ragazzi, a fine estate, di portare in scena un vero spettacolo teatrale, sotto la guida di una Compagnia professionistica.
Tutte le altre attività saranno complementari tra loro, a partire dal laboratorio di grafica, svolto da Professionisti del settore, che guideranno i ragazzi con l’ausilio di moderne tecnologie, tra le tecniche grafiche, per formare provetti pubblicitari, che realizzeranno un vero progetto di promozione turistica della nostra cittadina.
Completano l’offerta le molteplici attività dedicate all’outdoor: Trekking, Orienteering, Escursioni In Bici, Snorkeling, alla Scoperta del Mare, per scoprire il territorio con Guide ed Educatori, per trascorrere giornate nella natura e documentare le bellezze ambientali e paesaggistiche.
Per riuscire a realizzare al meglio il progetto, è richiesta la partecipazione continuativa per l’intero periodo.
Le attività in aula si svolgeranno presso il Centro di aggregazione giovanile – Centro ragazzi Kaleidos di Borghetto S. Spirito, dove vengono raccolte le iscrizioni fino al 31 maggio p.v., dal lunedì al venerdì dalle 16,30 alle 18,00. Successivamente, dal 01 al 15 giugno 2024, le domande potranno essere presentate via mail all’indirizzo centroragazziborghetto@gmail.com, inviando l’apposito modulo scaricabile sul sito del Comune di Borghetto S. Spirito ed allegando copia del documento di identità del genitore/tutore richiedente. Le iscrizioni verranno accettate fino al raggiungimento del numero massimo previsto per le attività. I nuclei con entrambi i genitori lavoratori, richiedenti la frequenza per l’intero periodo (luglio e agosto), hanno priorità di accesso alle attività del progetto.
“Officina delle Idee nasce dall’esigenza di colmare un vuoto, durante il periodo estivo, quando le attività scolastiche e il Centro ragazzi comunale interrompono le attività. Il Comune di Borghetto Santo Spirito, che offre da anni il servizio di Campo solare per i bambini della Scuola dell’Infanzia e Primaria, ha così deciso di ampliare i servizi offerti alle famiglie, attivando un progetto pensato per la fascia 11/14 anni. I laboratori e le attività del progetto sono stati progettati per dare la possibilità ai ragazzi di esprimersi e per realizzare le loro aspettative. Siamo sicuri che i ragazzi sapranno dare il proprio apporto per realizzarli al meglio e ci auguriamo di poter instaurare con loro un rapporto di collaborazione, che prosegua anche oltre la conclusione del progetto, per sviluppare ulteriormente l’Officina delle loro Idee”

 

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *