Albenga Cronaca

Albenga, tre arresti e daspo per tre persone responsabili di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale

Tre arresti della Polizia locale per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale nelle ultime settimane ad Albenga: soggetti fermati hanno subito la pena del Daspo urbano e della detenzione in carcere.

Martedì 16 Aprile, una persona è stata fermata, appena scesa da un autobus di linea in piazza del Popolo, per un controllo. L’uomo ha tentato di sfuggire agli accertamenti in maniera violenta ed è stato prontamente arrestato e segnalato alla Questura di Savona. Condannato per direttissima  al divieto di dimora nel territorio comunale di Albenga, gli è stato comminato inoltre dal Questore il Daspo Urbano che consiste nel divieto di ritorno per anni 4 nella città ingauna.

Venerdì 19  Aprile, a seguito di alcuni controll,i è stato tratto in arresto H.M. straniero di 23 anni, residente in Albenga, trovato in possesso di sostanza stupefacente. Il giovane ha cercato di opporsi ai controlli ed è stato arrestato e giudicato con rito direttissimo. È stato associato presso il carcere di Imperia in attesa di ulteriori determinazioni in tribunale davanti All’autorità Giudiziaria.

Mercoledì  24 aprile, anche grazie a segnalazioni che hanno portato ad attente attività di indagini da parte del personale dell’Ufficio di Sicurezza Urbana, è stato arrestato un giovane trovato in possesso di sostanza stupefacente, materiale atta al confezionamento, telefoni cellulari e denaro provente dell’attività illecita. In data 26 Aprile a seguito di udienza di convalida presso il Tribunale di Savona, il giovane è stato immediatamente associato al carcere di Imperia in attesa di ulteriori determinazioni da parte dell’Autorità Giudiziaria.

 

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *