Cronaca Imperia e provincia In Primo Piano

Ventimiglia, cittadino cinese con 900.000 euro nascosti sull’auto fermato alla frontiera: denunciato

Un cittadino cinese è stato fermato dalla Guardia di Finanza alla frontiera di Ventimiglia con a bordo 900.000 euro in contanti. L’uomo aveva detto ai finanzieri che stava rientrando in Italia in direzione di Prato e che non aveva contante con sè. Ma nel corso dell’ispezione è stato trovato il denaro nascosto in 4 borsoni. Il denaro contante è stato sottoposto a sequestro preventivo d’iniziativa e il cittadino cinese denunciato per il reato di riciclaggio.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *