Attualità

Vacanze di Natale, Federalberghi Savona: “Obiettivo prolungare la stagionalità”

“L’obiettivo per il 2023 è prolungare la stagionalità. Oggi agli occhi dei turisti l’unica attrattiva è il mare, basta una giornata di maltempo per far crollare le prenotazioni. Solo potenziando l’offerta il savonese potrà essere più appetibile». Lo rende noto Federalberghi Savona «Il momento è complicato per il settore, ma è anche tempo di investire sul turismo. A Natale, come del resto è sempre accaduto, gli alberghi sono rimasti mezzi vuoti, perché difficilmente le persone si spostano per turismo in questi giorni. Il quadro è nettamente migliore in vista di Capodanno, anche se le richieste di soggiorno sono soltanto per due o tre notti. Tuttavia rischiamo di incappare in disdette: il meteo prevede pioggia e nuvole e non a caso in questi ultimi giorni le richieste di prenotazione sono stagnanti o si sono bloccate del tutto. Ciò vuol dire che ad oggi i turisti vedono nel mare, nella possibilità di passeggiare al sole e godere di temperature gradevoli l’unica attrattiva del savonese. Vero è che, per via del caro bollette, gli alberghi aperti in questo periodo sono pochi, ma dobbiamo investire per allungare la stagione e potenziare l’offerta, in modo che i visitatori scelgano la provincia anche perché offre di più. Non è facile individuare canali alternativi o che possano competere con il mare ma i dati dimostrano che bisogna puntare anche su altro, per esempio rafforzare l’outdoor, l’offerta che può venire dall’entroterra, le proposte gastronomiche che agli stranieri piacciono sempre». conclude.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *