Attualità Genova

La Regione assegna il Premio Ipazia a Nasrin Sotoudeh in carcere in Iran per aver difeso i diritti umani

È stato consegnato nella Sala Trasparenza della Regione Liguria il Premio Ipazia Internazionale a Nasrin Sotoudeh, avvocata iraniana in carcere da oltre 80 giorni per aver difeso i diritti umani di uomini e donne e condannata a una pena di più di 30 anni di reclusione
A ritirare il premio, assegnato per l’impegno nella difesa dei diritti umani e nello scambio interculturale tra le donne dei paesi dell’Europa e del Mediterraneo, è stata Masoureh Shojaee, scrittrice e attivista iraniana difesa da Nasrin ed esule nei Paesi Bassi, dove ha aperto un centro dedicato alle donne iraniane

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *