Attualità Economia

Sarà venduto all'asta il Royal Hotel di Spotorno

Spotorno.   Sarà venduto all’asta dal Tribunale di Savona il Royal Hotel di lungomare Kennedy a Spotorno, storico albergo della riviera, realizzato nel 1968. L’albergo, classificato quattro stelle con 100 camere disponibili si era ampliato all’inizio del 2000 con l’apertura di un centro benessere, ma nel 2010 l’attività era diventata diseconomica e i proprietari avevano deciso di tentare una trasformazione d’uso, avviando istanza al Comune per ottenere l’autorizzazione a riservare alle funzioni ricettive il 60 per cento dei volumi e a quelle residenziali il 40%. Ma prima che giungesse la risposta dell’amministrazione comunale è intervenuta la procedura esecutiva immobiliare promossa da Banca Carige. Il 4 aprile, alle 13,30, nell’aula magna del Tribunale di Savona ci sarà il primo tentativo di vendita senza incanto. Prezzo base: 5 milioni 190 mila euro per l’albergo e il centro di talassoterapia. L’albergo, compreso tra il lungomare e la via Aurelia, si sviluppa su 7 piani fuori terra, più uno interrato, con piscina, giardino area adibita a parcheggio per i clienti; il centro benessere si sviluppa su 2 piani fuori terra e 2 piani interrati. La superficie complessiva è di circa 5.600 metri quadrati.