Cronaca Genova In Primo Piano

Genova, operazione anti droga della Finanza: fermato un senegalese e sequestrati crack ed eroina

I “Baschi Verdi” del I Gruppo della Guardia di Finanza di Genova, nei pressi della Darsena del Porto Antico, hanno sorpreso un cittadino senegalese di 22 anni mentre cedeva, previo corrispettivo in denaro, alcune dosi di
“crack” ed “eroina” ad un cittadino italiano.
La successiva perquisizione nei confronti dello straniero ha permesso di rinvenire e sequestrare la somma di 196 euro suddivisa in banconote di piccolo taglio, mentre il cittadino italiano è stato segnalato alla Prefettura quale
assuntore.

All’esito dell’udienza di convalida dell’arresto, fatta salva la presunzione di non colpevolezza fino a sentenza definitiva, al giovane è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di dimora nella Provincia di Cuneo, luogo
di residenza del medesimo. Il servizio si inserisce in un più ampio contesto di attività preventive e repressive dei reati in genere disposte dal
Sig. Prefetto in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica che la Guardia di Finanza di Genova attua quotidianamente in sinergia con le altre Forze di Polizia, con lo scopo di aumentare la percezione di sicurezza economica e legale da parte della cittadinanza.

In tale contesto, si susseguono servizi congiunti con la Polizia Locale di Genova nell’ambito dei quali, ognuno per la parte di propria competenza, vengono svolti mirati controlli anche nei confronti di alcuni esercizi commerciali del centro storico.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *