Agenda Cultura e Spettacoli Genova

A Genova stasera spettacolo charity del FEF in favore della popolazione ucraina

 Il Festival dell’ Eccellenza al Femminile e il Teatro Nazionale di Genova presentano per la  sera del 14  novembre alle ore 20. 30  presso il Teatro Gustavo Modena EROS Il nuovo progetto Teatrale e Musicale della regista greca Elly Papakonstantinou creato con la compagnia ucraina di artisti e musicisti Nova Opera, basato sul Omposio di Platone.
Lo spettacolo sarà in scena, per la prima volta in Italia, per due repliche il 14 e 15 novembre. È concepito come una meta-cena dal vivo, in cui si ricuciono le scorciatoie di una storia d'amore intercettata da immagini di morte e da testimonianze documentate dalla zona di guerra. Nei momenti peggiori l’arte e le testimonianze personali possono ricostruire la fede nell’umanità?
“Eros” è stato progettato nelle settimane successive all’invasione russa in Ucraina. Gli artisti si portano dietro l’esperienza di un luogo di perdita, paura, dolore e guerra. Lo spettacolo infatti dà spazio a testimonianze personali documentate dal team ucraino che segue i primi momenti dell’ invasione, mentre a livello di drammaturgia il progetto si propone di rivisitare il “Simposio” platonico. Il progetto vede la collaborazione tra ODC Ensemble, compagnia internazionale fondata e diretta dalla regista greca Elli Papakonstantinou, con Nova Opera, gruppo di giovani artisti ucraini, nato con l’obiettivo di esplorare nuovi modi di sviluppare il teatro musicale.  Il progetto musicale, che utilizza metodi compositivi algoritmici, è stato composto da Serhii Vilka di Nova Opera e da Katerina Fotinaki, cantante e polistrumentista, pluripremiata interprete della musica tradizionale greca.
UCRAINA SPECIAL EVENT LUNEDI 14 NOVEMBRE
Lunedì 14 novembre è prevista una serata di raccolta fondi in favore della comunità ucraina in occasione della prima rappresentazione di Eros a Genova.Al termine dello spettacolo il pubblico potrà partecipare ad uno Special Event del Festival: l’incontro “L’amore al tempo della guerra” con la partecipazione di Elli Papakostantinou, regista dello spettacolo, e gli artisti di Nova Opera, Andrea Porcheddu, critico teatrale e drammaturgo del Teatro Nazionale di Genova,  e Padre Vitaly parroco della comunità ucraina a Genova. La serata è dedicata all’Ucraina e alla raccolta fondi di sostegno.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *