Cultura e Spettacoli Genova e provincia

Luoghi del Cuore FAI, la Basilica dei Fieschi di Cogorno al primo posto

Mancano poche settimane alla conclusione della 11ª edizione de “I Luoghi del Cuore”, il più grande censimento spontaneo del patrimonio culturale italiano promosso dal FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano ETS in collaborazione con Intesa Sanpaolo.

Fino al 15 dicembre 2022 sarà possibile votare i propri luoghi più cari, che consideriamo speciali e che, per questo, vogliamo proteggere e far conoscere a sempre più persone.

L’Italia, con il suo paesaggio, i monumenti, le tradizioni, i borghi e le città d’arte, ha un patrimonio straordinario che ognuno di noi può contribuire a tutelare, valorizzare o salvare da degrado e abbandono attraverso la partecipazione al censimento del FAI: votare uno o più luoghi del cuore è un gesto semplice e concreto, uno strumento di impegno civile che permette di fare del bene al nostro Paese, prendendo parte alla cura e alla valorizzazione dei suoi beni d’arte e di natura.

Superato il milione di voti ricevuti fino a oggi per questa edizione lanciata il 12 maggio, con la classifica nazionale provvisoria dei luoghi più amati dagli italiani – consultabile sul sito www.iluoghidelcuore.it – che registra continui cambi di posizione tra gli oltre 37.000 luoghi votati.

Ecco i luoghi che sono, per ora, ai primi posti della classifica provvisoria della Liguria (a seguire le descrizioni): Basilica dei Fieschi, Cogorno (GE); Villa Pallavicini nel quartiere Rivarolo in Polcevera, Genova; Villa Sultana – primo Casinò d’Italia, Ospedaletti (IM); Santuario dell’Eremita, Mallare; Roccatagliata Comune di Neirone – Valfontanabuona (GE); Santuario Nostra Signora del Deserto, Millesimo.

E’ possibile votare collegandosi al sito www.iluoghidelcuore.it, oppure tramite i moduli cartacei di raccolta voti dedicati a ogni luogo, scaricabili dal sito www.iluoghidelcuore.it.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *