Cultura e Spettacoli Genova

Genova e Colombo: il 12 ottobre le celebrazioni a Palazzo Ducale

Entrano nel vivo gli appuntamenti dedicati alla celebrazione del “Giorno di Genova e di Colombo”. In vista del 12 ottobre, quando si terrà la tradizionale solenne cerimonia a Palazzo Ducale per la scoperta dell’America, continua la ricca programmazione di eventi, conferenze e appuntamenti culturali organizzati Centro studi colombiano, istituito dal Comune in partenariato con Fondazione Casa America ETS. 

Domanidalle 9.45Palazzo Tursi (salone di Rappresentanza, programma completo allegato) ospiterà la Conferenza internazionale “L’arte di navigare da Cristoforo Colombo ai giorni nostri”, dedicata all’arte della navigazione, tra tradizione e innovazione, a cominciare dal celebre navigatore genovese. Dopo l’intervento introduttivo del sindaco di Genova Marco Bucci, la conferenza si articolerà in due sessioni: la mattina sarà dedicata alla figura di Colombo e alla sua epoca, mentre il pomeriggio a un excursus dal Settecento fino all’Agenzia europea per la Sicurezza Marittima. 

Domenica 9 ottobre, il 31esimo Corteo storico colombiano partirà alle 15 dalla Casa di Colombo per poi raggiungere piazza De Ferrari e San Lorenzo. Il corteo, a cura del Comitato nazionale per Colombo, su idea e progetto di Bruno Aloi, sfilerà anche per piazza Dante, via Fieschi e via XX Settembre. In piazza San Lorenzo-Cattedrale si terrà l’esibizione degli sbandieratori Alfieri delle Terre Astesi e la rappresentazione teatrale “L’ammutinamento” a cura della compagnia teatrale San Fruttuoso. Poi il torneo di tiro alla fune in omaggio agli equipaggi della Nina, Pinta e Santa Maria. Alle 17.30, a Calata Falcone Borsellino, su una barca storica la rievocazione dello sbarco di Cristoforo Colombo a San Salvador, il 12 ottobre 1492. 

Le celebrazioni del 12 ottobre

A Palazzo Ducaledalle 9 alle 12.40, nella sala del Maggior consiglio, si terrà il 48esimo Convegno internazionale delle comunicazioni Colombiano, dedicato quest’anno al “Waterfront di Levante: occasione da non perdere per il rilancio della città” (www.iicgenova.com). 

Nel pomeriggioalle 16, alla Casa di Colombo, in porta Soprana, la tradizionale deposizione della corona e gli interventi istituzionali alla presenza dei gruppi storici in collaborazione con A Compagna e il consolato Usa di Genova.  

A seguire, alle 17.30, la cerimonia solenne nella sala del Maggior consiglio di Palazzo Ducale. La Cerimonia Colombiana, condotta da Valeria Oliveri, prevede, dopo i saluti istituzionali, la relazione “Oceani di sabbia, deserti di acqua. Il ruolo delle imprese geografiche e finanziarie dei genovesi nel Rinascimento” del professor Carlo Taviani, ricercatore dell’università di Zurigo. 

A seguire, verranno conferiti i premi colombiani: il premio internazionale delle Comunicazioni, quest’anno dedicato alle Comunicazioni spaziali, a Leonardo spa, il conferimento della medaglia colombiana a Pierluigi Bruschettini (pediatra e presidente della Band degli Orsi) e il premio internazionale dello Sport alla Fin-Federazione italiana nuoto. Dopo l’intervento musicale del maestro Andrea Cardinale con i Capricci di Paganini, la consueta offerta dell’olio del Comune di Masone per la lampada votiva che arde presso le ceneri di Cristoforo Colombo nel faro di Santo Domingo. 

La cerimonia proseguirà con il conferimento del Grifo alla memoria di Gianni Calcagno, alla A Compagna e Corpo dei Vigili del Fuoco e poi con la consegna della medaglia Città di Genova alla sezione Fidapa Genova Due. A chiudere, il conferimento del titolo di Ambasciatrice e Ambasciatore di Genova nel Mondo. Chiuderanno i saluti ai Liguri nel Mondo. 

Tutti gli appuntamenti dei prossimi giorni nel comunicato completo allegato.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *