In Primo Piano Sport

Calcio, Sampdoria: presentato il nuovo presidente Marco Lanna: “Vorrei che la Samp tornasse una grande famiglia”

Salvezza, stabilità economica, senso di appartenenza. I tre punti cardine del programma del presidente Marco Lanna nella sua prima conferenza stampa sono questi. La sua missione è chiara e trasparente, come i presupposti che l’hanno spinto ad accettare la guida della Società blucerchiata. «Quando Vidal me l’ha chiesto, ho dato disponibilità a questo incarico, perché il momento era difficile. Però io nella mia vita i problemi li ho sempre affrontati, come nel 2001, quando sono tornato perché si rischiava di retrocedere in Serie C. Chiedo a tutte le componenti del mondo Sampdoria di lasciare da parte le problematiche e di guardare al futuro, uniti. Dobbiamo ottenere la salvezza e arrivare con le nostre gambe alla fine della stagione. Un altro obiettivo personale che ho è quello di riavvicinare i tifosi alla Società. Sto lavorando per capire le esigenze e i problemi che hanno causato l’allontanamento. Vorrei che la Sampdoria tornasse una grande famiglia, come quella che mi ha cresciuto. Io supervisionò l’Area Sportiva. Un’area dove agiranno Romei, Faggiano e il rientrante Osti, una risorsa in più per noi. Sarà un lavoro di équipe. Non voglio mettere una data di scadenza al mio mandato, perché la cosa più importante per me è arrivare agli obiettivi che mi sono prefissato».

foto: u.c. Sampdoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.