La Spezia e provincia Sport

Calcio, lo Spezia crolla in casa con il Bologna: decide un rigore ma rossoblu superiori

Cade ancora lo Spezia, dopo la rovinosa caduta di Bergamo, i bianchi di Thiago Motta, scivolano in casa anche con il Bologna che sbanca il “Picco” con un calcio di rigore di Arnautovic all’83’. Per i rossoblu la vittoria significa un deciso balzo in classifica a quota 21 in compagnia di Juventus e Fiorentina, liguri nuovamente ad un passo dalla zona retrocessione. Bologna più tecnico e più squadra, l’undici di Mihajlovic sfiora la rete già al 10′ con un pallonetto di Arnautovic che colpisce il palo a Provedel battuto. Al 30′ Strelec prova a rendersi pericoloso in area di rigore felsinea ma l’uscita di Skorupski salva tutto. Nel finale di frazione ancora palo colpito dal Bologna: Soriano la mette dentro per Barrow che colpisce il legno. Nella ripresa è il Bologna che continua a fare la partita e a creare le occasioni migliori. Al 55′ Orsolini in diagonale costringe Provedel alla respinta con i piedi; al 62′ terzo palo del Bologna: Arnautovic serve il pallone per Barrow che di prima manda la sfera sul montante, al 68′ destro a girare di Svamberg e palla fuori di un soffio. Il dominio dei rossoblu è totale, lo Spezia pensa solo a difendersi. L’episodio che sblocca il match arriva all’82’: Nzola tocca con il braccio un pallone calciato da Arnautovic su calcio di punizione: per l’arbitro è calcio di rigore, sul dischetto va l’attaccante austriaco che realizza il goal che vale la vittoria.

 

IL TABELLINO DELLA PARTITA

Spezia-Bologna 0-1

Rete: 83′ Arnautovic rig. (B)

Spezia (4-3-3): Provedel; Amian (76′ Ferrer), Erlic, Nikolaou, Reca (58′ Sala); Kovalenko (76′ Agudelo), Bastoni, Maggiore; Strelec (58′ Colley), Nzola, Antiste (58′ Salcedo). All.: Thiago Motta

Bologna (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; Orsolini (75′ Skov Olsen), Dominguez (86′ Bonifazi), Svanberg (75′ Vignato), Hickey; Soriano, Barrow (75′ Sansone); Arnautovic (90′ Mbaye). All.: Mihajlovic

Arbitro Massimi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.