Cronaca Genova

Zoagli, firme contro l’ordinanza del sindaco che vieta ai cani di andare in passeggiata e in spiaggia

Sono state raccolte quasi 20.000 firme contro l’ordinanza firmata dal sindaco De Ponti che proibisce dal 25 giugno al 30 settembre di passeggiare per le vie della cittadina rivierasca in costume o a torso nudo nelle vicinanze della spiaggia. A questo si aggiunge il divieto per i cani di andare in spiaggia o percorrere la passeggiata a mare. A muoversi in questo senso è stata l’Enpa che ha attivato la raccolta di firme. “L’ordinanza tocca alcuni punti che richiamano ad un comportamento ed atteggiamento educato e rispettoso come ad esempio il divieto di circolare in costume da bagno o a torso nudo al di fuori di spiagge, piscine e passeggiate a mare, alcune regole sulla conduzione e cura dei cani e regolamenti sulla occupazione di panchine, aiuole e altri spazi pubblici” aveva spiegato su Facebook il primo cittadino.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *