Cronaca Savona

Savona, controlli della Polizia: identificate 50 persone

A Savona, la Polizia di Stato ha realizzato un servizio straordinario di prevenzione, al quale hanno preso parte anche i poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine di Genova, specializzati in controllo del territorio.

Nel corso dell’attività – che ha interessato diverse zone della città tra le quali l’area del centro, piazza Sisto IV, piazza delle Nazioni, piazza del Popolo e i giardini di via delle Trincee, sono state identificate una cinquantina di persone e diversi veicoli.

Sono stati effettuati controlli diffusi, per verificare il rispetto delle normativa sul contenimento dell’epidemia Covid. I servizi proseguiranno nei prossimi giorni anche in altre zone della provincia.

One Reply to “Savona, controlli della Polizia: identificate 50 persone

  1. Sono certo che l’impegno profuso durante questa tanto parlata epidrmia, non sara’ certamente gli auspicati vantaggi che molti si auspicavano e cioe’ ,lo sfoltimento delle persone improduttive della nazione. E cioe’ le persone over 80. Certamente seguendo un principio che detta :che in natura tutto ciò che e’ secco bisogna eliminarlo .!!!!!! Vedi Alberli secchi ,solo utili se distrutti in bosco per fare degli stessi delk’umus necessario agli altri alberi.Le persone anziane sono solo dei pesi per la societa’. costano troppo. La sanita’ non po’ piu’ sopportare questo peso.VIVA IL COVID che ne elimina parecchi di queste persone che non servono alla societa’ moderna.Non sprecate i vaccini , vaccinate solo i giovani che sono le speranze per il futuro. Quale futuro anno gli anziani? Se non quello di morire.Prima ce ne andiamo meglio staranno i giovani.Troveanno piu’ posti disponibili per lavorare piu’ caso per abitare piu’ figli da allevare.Lo stato meno.pensioni da pagare. Non pensate che bello il.non vedere che esseri appoggiati ad dei bastoni che intralciano le strade.Che ritardano il traffico attraversando sule strisce pedonali? E con quegli attrezzi cosiddetti Deambulatori, si debbono costruite o riparare marciapiedi che non gli.intralcinano.Tutti soldi sprecati per degli esseri non piu’ produttivi? Anzi…Io ho gia’ 84 tra quattro mesi necompiro’ 85.Assumo qualcosa come 22 compresse giornaliere.Ma ci pensatewuanto costo alla Sanita’ un mare di soldi. Che cerchino di tagliare quei canali che facciano con il prossimo Governo un riduzione drastica nelle spese sanitarie da eliminare la maggior parte di persone come me, IMPRODUTTIVE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *