In Primo Piano Loano Politica

Loano, Matteo Salvini in Piazza Rocca: “Lega primo partito: fino a qualche anno fa era quasi impensabile, un sogno”

Nuovo tour ligure per Matteo Salvini che dopo le visite ad Albenga, Savona e Cairo Montenotte nelle scorse settimane, ha nuovamente scelto il ponente ligure per proseguire la campagna elettorale in appoggio del candidato del centrodestra alle prossime regionali, Giovanni Toti. Salvini, che ha incontrato i cittadini in Piazza Rocca nel suo discorso durato circa mezz’ora ha fatto il punto sull’imminente consultazione elettorale centrando il suo interventi sui temi dell’immigrazione della sicurezza, delle pensioni e senza risparmiare una stoccata al candidato del M5S-PD, Ferruccio Sansa: “Votare quello là è una tristezza”. Salvini, ripercorrendo quanto detto a Savona il 1° settembre, ha anche sottolineato il ruolo della Lega in Liguria dove è in testa: “Fino a qualche anno fa era quasi impensabile, un sogno. Ma come diceva Disney ‘se puoi sognarlo, puoi farlo”.

Centrale anche il riferimento al processo che lo attende il 3 ottobre a Catania per la vicenda Open Arms per la quale, Salvini, dovrà rispondere di sequestro di persona, omissione d’atti d’ufficio: “Sono orgoglioso di essere processato. Mi dichiarerò colpevole di aver difeso l’Italia e gli italiani, il tema della sicurezza sarà sempre al centro della politica della Lega con il controllo degli sbarchi in un periodo di emergenza sanitaria come questo”.

Modello Genova e Sanità gli altri due punti toccati: “Migliorare ancora l’offerta socio-sanitaria in Liguria: il modello Genova ha dato dimostrazione al mondo di cosa possono fare i liguri e gli italiani”.

Il leader della Lega è ora atteso a Sanremo, dove incontrerà i cittadini, alle 11,30, in piazza Colombo, quindi nel pomeriggio sarà a Genova in piazza Settembrini prima della chiusura della campagna elettorale prevista per le 18.30 in Largo XII Ottobre a Genova. In serata, a Chiavari incontrerà alle 20.30 i cittadini in Piazza Gagliardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *