104 News

Confcommercio, tavolo tra categorie, delegazioni e Sindaci della provincia

Un incontro molto partecipato a cui hanno aderito oltre il 70% degli invitati

Si è svolto ieri il primo tavolo di Confcommercio provinciale in collaborazione con tutte le categorie e le delegazioni del territorio al quale sono stati invitati i Sindaci di tutta la provincia.

Un incontro molto partecipato a cui hanno aderito oltre il 70% degli invitati e dal quale è nato un dialogo fattivo tra le necessità messe in campo dai settori turismo,  commercio e terziario e la disponibilità dei Sindaci partecipanti.

Un momento complesso che ha bisogno dell’intervento di tutte le istituzioni e quindi un primo passo per portare la voce anche al governo regionale e nazionale, cosi come condiviso da tutti.

Tra le richieste, in prima fase l’azzeramento delle imposte locali ed uno slittamento delle scadenze fiscali protratto al mese di dicembre 2020.

Queste richieste nascono per salvaguardare il tessuto sociale delle nostre città e la tutela dei dipendenti che rappresentano una gran fetta del territorio. 

Da qui è stata chiesta un’ uniformità nel coordinamento dei vari Comuni e una soluzione che possa essere omogenea da adesso per il futuro, tutti pronti per il prossimo appuntamento

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi