104 News

Coronavirus, la solidarietà degli chef genovesi: pasti gratis al San Martino

Destinatario il reparto di Malattie Infettive

L’Ospedale San Martino di Genova rende noto il bilancio odierno. Ad ora sono 37 i ricoverati in Malattie Infettive, 38 nelle due rianimazioni del Monoblocco, 30 al Padiglione 10, 53 al Padiglione 12, dove sono stati dedicati al Covid tutti i tre piani della struttura. Altri 14 sono ricoverati nei letti dell’Area Medica Critica al 1° piano del Pronto Soccorso, a cui si sono aggiunti da ieri, nel medesimo piano, altri 8 letti di Rianimazione Covid, di cui 2 già occupati.

Sono e saranno garantiti in struttura tutti gli interventi chirurgici di emergenza, dell’attività elettiva oncologica indifferibili e di alta complessità specialistica. Tutto il restante è sospeso. 

Lo chef genovese Matteo Losio, Stefano Di Bert, Andrea Zane e Roberto Panizza da oggi, distribuiranno gratuitamente pasti e altri beni di prima necessità in orario serale al reparto di Malattie Infettive. La distribuzione al reparto avverrà in assoluta sicurezza, grazie al contributo della Croce di San Desiderio. 

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi