104 News

Loano, pusher tenta di evitare controllo dei Carabinieri: arrestato

L’arrestato, che ha passato il weekend in camera di sicurezza, oggi dovrà rispondere in Tribunale, dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio.

Nell’ambito di un servizio di controllo del territorio e nel quadro delle attività volte a contrastare il degrado urbano connesso al fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti, i Carabinieri domenica sera hanno arrestato un 21enne milanese residente a Loano.

Il giovane pusher, già pregiudicato, dopo un maldestro tentativo di evitare un posto di controllo al confine tra i comuni di Borghetto e Loano, è stato fermato e perquisito.

Dal suo controllo sono spuntate alcune dosi di eroina (circa 5 grammi). La perquisizione pertanto è stata poi estesa al suo domicilio loanese dove i Carabinieri hanno trovato un etto di marijuana e 4 grammi di hashish oltra ad un bilancino di precisione di quelli comunemente utilizzati dai pusher per la pesatura dello stupefacente.

L’arrestato, che ha passato il weekend in camera di sicurezza, oggi dovrà rispondere in Tribunale, dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi