104 News

Cengio, nuove modalità di acquisto per i buoni pasto scolastici

È possibile effettuare il pagamento anche in contanti

 Dal 1 gennaio 2020 i pagamenti per l’acquisto dei buoni pasto scolastici, per essere detraibili fiscalmente, devono essere effettuati in modo tracciabile ovvero con bonifico, assegno o pagamento a mezzo bancomat/Pos. Lo comunica il Comune do Cengio. Considerato che dal 1 gennaio 2020 il servizio di tesoreria comunale è stato affidato a Poste Italiane, e che per il momento queste ultime non sono abilitate alla consegna dei buoni pasto, il ritiro degli stessi deve essere effettuato unicamente presso il Comune di Cengio (ufficio Assistente Sociale o, in caso di sua assenza, presso l’Ufficio Protocollo)

È possibile effettuare il pagamento anche in contanti ma, in questo caso, la spesa non potrà essere detratta fiscalmente. Al fine di evitare ciò, e nel caso in cui non si sia in possesso di un bancomat o di un libretto degli assegni, è possibile effettuare un bonifico anticipato presso lo sportello della propria banca, tramite Home Banking, oppure con bonifico tramite Poste Italiane (se si è titolari di un conto Banco Posta). Dopodiché è sufficiente presentare la ricevuta di avvenuto bonifico presso i suddetti uffici comunali per poter ritirare i buoni pasto.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi