104 News

Cengio, riaperta la strada per Rocchetta

Sono regolarmente rientrati nelle proprie case gli sfollati

Torna regolare la circolazione stradale tra Cengio e Rocchetta: “In questi ultimi giorni il movimento franoso è stato costantemente monitorato nelle ore diurne e non sono stati registrati ulteriori movimenti dello stesso. È stata tuttavia già appaltata un’indagine geologica al fine di determinare l’entità della spaccatura della roccia, se superficiale o in profondità, e adottare i provvedimenti del caso“.

Considerato quanto sopra, a seguito dei nuovi sopralluoghi effettuati sia dal geologo incaricato dal Comune, Geologo Gaiezza Amedeo, sia dal geologo della Regione Liguria, Geologo Lanfranco Massimo, e delle successive note degli stessi, con ordinanza n. 76/2019 del 4 dicembre il sindaco Francesco Dotta ha disposto, con effetto immediato, l’apertura della strada comunale (che collega Cengio Bormida alla frazione Rocchetta) al transito veicolare e pedonale, per tutte le ore del giorno. Viene inoltre consentito l’accesso alle abitazioni delle persone finora sfollate, con l’eccezione dei residenti di Via Villa 38 i quali potranno accedervi solo dalle ore 06:00 alle ore 21:59“.

In via preventiva e nell’attesa dei risultati dell’indagine di cui sopra, l’ordinanza prevede la chiusura della strada, sia al traffico veicolare che pedonale, in concomitanza all’emissione di allerta meteo gialla, arancione e rossa nonché di piogge continuative nei periodi di tempo superiori alle dodici ore

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi