104 News

Sanità, Pasa (CGIL): “L’ospedale di Cairo è fondamentale per l’intera Val Bormida. Svenderlo ai privati e depotenziarlo è profondamente sbagliato”

Oggi si può dire con estrema chiarezza che le scelte politiche di destrutturare la sanità pubblica Ligure e la decisione di smantellare gli ospedali di Cairo ed Albenga sono un errore clamoroso sulla pelle dei cittadini savonesi” 

Questa mattina in presidio a Genova per difendere la Sanità Pubblica. Interverranno in Consiglio regionale la Cgil Savona, Cgil Liguria, Cgil La Spezia, Cgil Genova e Cgil Imperia. 

Andrea Pasa (CGIL) Savona:”Per non smantellare presidi vitali come gli ospedali di Cairo Montenotte – ancor di più per ciò che il nostro territorio e soprattutto la Val Bormida sta attraversando dopo il crollo del viadotto della A6 e le tante, troppe frane che stanno isolando la nostra Provincia dal resto del Paese e della Liguria- e Albenga”  

“L’ospedale di Cairo è fondamentale per l’intera Val Bormida. Svenderlo ai privati e depotenziarlo è profondamente sbagliato. Lo diciamo da tempo oggi con la tragedia che ha interessato il nostro territorio e l’isolamento che hanno comportato le numerose frane è ancora più necessario. Investire, potenziare la struttura di Cairo e più in generale la sanità pubblica savonese e Ligure”. 

“Oggi si può dire con estrema chiarezza che le scelte politiche di destrutturare la sanità pubblica Ligure e la decisione di smantellare gli ospedali di Cairo ed Albenga sono un errore clamoroso sulla pelle dei cittadini savonesi” 

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi