Uncategorized

Vado Ligure, la visita di Marco Togni testimonial AISM alle scuole “Peterlin”

Un percorso di 259 giorni che è partito da Genova il 17 marzo

Marco Togni, 37enne ingegnere di Finale Ligure e volontario Aism ha preso un anno sabbatico per compiere una sorta di viaggio della solidarietà, parlando della sclerosi multipla. Un percorso di 259 giorni che è partito da Genova il 17 marzo, a pochi passi dal Ponte Morandi, simbolo di rinascita, ricostruzione, impegno per tutti noi. Durante il suo percorso, è stato portavoce della lotta alla sclerosi multipla, raccogliendo fondi in favore della ricerca su questa patologia e condividendo con ricercatori, volontari, persone con sclerosi multipla il suo viaggio e la sua esperienza”.

In questi mesi ha toccato La Spezia, Massa, Lucca, Siena, Viterbo, Roma, Rieti, Terni, Napoli, Salerno, Matera, Pescara, Macerata, Firenze, Bologna, Ferrara, Rovigo, Padova, Trento, Verona, Brescia, Bergamo, Milano, Novara, Vercelli, Torino. Prima di concludere il proprio viaggio a Genova sabato 30 novembre 2019 Marco ha fatto tappa a Vado Ligure e Savona nella giornats di oggi. Dopo l’appuntamento alle scuole medie Peterlin di Vado Ligure, alle 12 si è svolto l’ appuntamento alla sezione provinciale Aism di Savona, dove Marco ha incontrato le persone con sclerosi multipla ed i volontari e ha partecipato al “Giovedì Sociale”.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *