APM Terminals, Roberta Ragone è la nuova responsabile delle risorse umane

Il suo profilo è fortemente improntato allo sviluppo e all’organizzazione di aziende strutturate anche in ambito internazionale e multi-culturale

Continua il rafforzamento della struttura manageriale di APM Terminals Vado Ligure, la società che gestirà il terminal container di Vado Ligure attualmente in fase di completamento e la cui inaugurazione è prevista per il 12 dicembre 2019.

In società ha fatto da poco il suo ingresso Roberta Ragone, con la qualifica di Head of human resources. Milanese di nascita, è laureata in Psicologia del lavoro e delle organizzazioni presso l’Università di Padova con specializzazione in formazione e comunicazione.

Dopo la laurea la manager ha ottenuto anche un master in risorse umane presso la business school Il Sole 24 Ore di Milano e ha superato l’esame di Stato per l’iscrizione all’Ordine degli psicologi. Ha poi seguito diversi corsi di specializzazione in comunicazione, public speaking, gestione del tempo, delle priorità e delle persone.

Prima del suo arrivo in APM Terminals, Roberta Ragone ha lavorato in realtà aziendali di grande rilevanza dei settori farmaceutico e IT tra l’Italia e l’Ungheria, occupandosi sempre di risorse umane in vari ruoli di crescente responsabilità, da HR generalist e specialist fino a HR director.

Il suo profilo è fortemente improntato allo sviluppo e all’organizzazione di aziende strutturate anche in ambito internazionale e multi-culturale: da qui l’incontro con APM Terminals, multinazionale che pone la diversità e l’integrazione fra varie esperienze lavorative come fondamento delle proprie strategie di crescita.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi