Cronaca In Primo Piano

Genova ha ricordato le 43 vittime di Ponte Morandi sei mesi dopo

Genova. A sei mesi dal crollo del ponte Morandi, Genova si ferma per ricordare. Alle 11.36, l’ora del disastro, nei cantieri della demolizione è stato osservato un minuto di silenzio in memoria delle 43 vittime. Intanto in via Fillak, come ogni mese ormai, si è tenuta la commemorazione di cittadini, comitati e associazioni che si sono dati appuntamento per ricordare, con il lancio di 43 rose nel torrente Polcevera, le persone che hanno perso la vita nel disastro.

Informazioni sull'autore del post